ISBN 978-88-8424-053-8

Autore: don Massimo Astrua

Pagine: 160

 7,50

Lo scopo di questo libro è di aiutare il Lettore a conoscere e a valutare personalmente le varie religioni che ci sono nel mondo e a comprendere quale di esse sia l’unica vera. Lo strumento di ricerca è la ragione umana e l’oggettività di fatti storici. La convinzione personale che nascerà sarà la base di una più vera religiosità o di un suo rifiuto ragionevole, frutto di una ricerca onesta. Questo libretto è strutturato a forma di dialogo, per facilitare la comprensione delle risposte dell’Autore alle domande più nascoste del Lettore. I capitoletti sono quattro: Dio c’è (l’umanità intera è religiosa, la ragione umana può provare l’esistenza di Dio, Dio è il creatore dell’universo; Un solo Dio, una sola vera religione (la ricerca dell’uomo e la risposta di Dio); le grandi Religioni del mondo (Induismo, Buddismo, Giainismo, Taoismo, Confucianesimo, Shintoismo, Giudaismo, Cristianesimo, Islamismo); Conclusione e note bibliorafiche. La Conclusione è: usiamo la nostra ragione per sapere che Dio c’è e che ce n’è Uno solo; una religione può avere origine umana o divina; le religioni che hanno origine dall’uomo sono molte e diverse tra loro e possono contenere errori, mentre la Religione che ha origine da Dio è una sola ed è certamente vera; la Religione divina deve essere conforme alla ragione umana e deve dare la testimonianza dei miracoli; il Cristianesimo è la Religione divina; tre sono i doveri del cristiano: conoscere Gesù, vivere come Gesù e far conoscere a tutti Gesù.

Peso 136 g
Dimensioni 11 × 17.5 cm