Avvento giorno per giorno

Riflessioni al Vangelo del giorno con le Suore Loretane

Le meditazioni al Vangelo di ogni giorno di Avvento sono state preparate dalle Suore Loretane. Sarà possibile ascoltarle su questa pagina oppure sulle seguenti radio:

Santo Stefano - 26 dicembre

Proposito del giorno:

Vi invito, oggi, a pregare per i migranti che sono emarginati dalla società attuale, che è particolarmente indifferente. Apriamo i nostri cuori per ricevere coloro che soffrono a causa delle persecuzioni e aiutiamoli per quanto ci sia possibile.

Santo Natale - 25 dicembre

Proposito del giorno:

Partecipiamo, oggi, alla Santa Messa con la consapevolezza che Dio è nato per ognuno di noi, personalmente. Buon Natale a tutti!

Vigilia di Natale - 24 dicembre

Proposito del giorno:

Il santo Natale è la festa che si trascorre in famiglia e con gli amici più cari. Però ci sono tante persone meno fortunate che non hanno più famigliari e neanche amici. Queste persone trascurreranno il Natale in solitudine. Per questo oggi vi propongo di fare gli auguri di Natale alla persona più sola che conoscete. Buona vigilia di Natale!

Venerdì - 23 dicembre

Proposito del giorno:

Oggi vi propongo di fare una piccola ricerca. Vi invito a cercare informazioni sull’origine e sul significato del nome di ciascuno. Cosa ci dice questo nome e qual è la missione che ci affida?

Giovedì - 22 dicembre

Proposito del giorno:

Oggi vi propongo di fare una lista di 5 cose per le quali ringraziare Dio. Ricordiamo che le “grandi cose” cominciano a compiersi quando lasciamo posto a Dio nella nostra vita.

Mercoledì - 21 dicembre

Proposito del giorno:

Meditando, oggi, sull’importanza delle amicizie per la nostra vita, vi propongo di offrire ad un amico, un segno di dono gratuito del nostro tempo e della nostra persona. Alla fine vedremo che siamo noi a godere del dono che facciamo agli altri. Quanto più diamo, tanto più riceviamo in cambio.

Martedì - 20 dicembre

Proposito del giorno:

Vi propongo, oggi, di pregare l’Angelus pensando al momento della propria “annunciazione”. Come abbiamo accolto l’annuncio e cosa abbiamo fatto per portarlo a compimento?

Lunedì - 19 dicembre

Proposito del giorno:

Vi propongo, oggi, di fare un piccolo esercizio di memoria: pensiamo alla meraviglia più recente che Gesù ha compiuto nella nostra vita quotidiana. Ci siamo accorti della grazia che il Signore ci ha elargito? Lo abbiamo ringraziato per la sua Misericordia? Se non riusciamo a vedere nessun miracolo nella nostra vita chiediamo a Gesù la grazia di aprirci gli occhi per vedere e il cuore per capire.

Quarta Domenica di Avvento - 18 dicembre

Proposito del giorno:

Per non avere paura bisogna avere un cuore libero da colpe e peccati. Per gustare la vera pace di Dio vi consiglio di fare oggi la santa Confessione. Così faremo spazio nel nostro cuore a Gesù che viene.

Sabato - 17 dicembre

Proposito del giorno:

Il Vangelo di oggi ci invita a tornare al passato. Perciò, vi propongo di fare una preghiera per i nostri antenati. Senza la loro fede, forse, non saremmo attualmente inseriti nel cammino della luce verso la salvezza portataci dal Salvatore.

Venerdì - 16 dicembre

Proposito del giorno:

Vi invito, oggi, ad entrare nel profondo del vostro cuore e a meditare sulla gioia. Che cosa ci dà gioia e dove la cerchiamo? Rispondendo a questa domanda potremo comprendere se siamo sul cammino della luce, oppure se siamo rimasti indietro in balia delle tenebre delle nostre passioni e sopraffatti dalla tristezza dei nostri sbagli.

Giovedì - 15 dicembre

Proposito del giorno:

Per ringraziare non sono necessarie parole altisonanti. Basta un semplice “grazie” detto con il sorriso sulle labbra. Come ci dice Papa Francesco, nelle nostre famiglie dobbiamo tornare ad usare parole semplici come: grazie, prego, scusa. Tante volte diamo per scontato il nostro ringraziamento oppure ci dimentichiamo di farlo. Per questo oggi vi propongo di ringraziare Dio per il “precursore” più importante per la vostra vita.

Mercoledì - 14 dicembre

Proposito del giorno:

Vi invito, oggi, a fare un piccolo esercizio che vi aiuterà a vedere il vero volto di Gesù: svuotate il cuore dalle cose superflue per fare spazio al Messia che viene. Mi auguro che, alla fine del giorno, ognuno di noi si senta almeno un po’ più forte e privo dalle proprie debolezze grazie all’amore di Gesù.

Martedì - 13 dicembre

Proposito del giorno:

La volontà del Padre non sempre coincide con i nostri desideri umani. Questo succede perché noi siamo solo uomini e non siamo in grado di vedere più in là del nostro “qui ed ora”. Noi vogliamo ciò che ci porta una gioia effimera, che dura di pochi istanti. Dio invece vuole darci la felicità eterna. Vi invito, oggi, ad offrire al Padre Celeste un piccolo gesto di rinuncia, a compiere un sacrificio.

Lunedì - 12 dicembre

Proposito del giorno:

Tutti noi siamo uomini del mondo moderno, un mondo caratterizzato dall’autosufficienza e abituato al “fai da te”. Non è facile lasciar fare a Dio, sacrificare il proprio modo di vedere le cose. Però a volte l’uscire da noi stessi ci aiuta a guardarci dal di fuori e a vederci così come siamo realmente. E questo ci rende veramente liberi. Vi propongo di vivere questa giornata in umiltà, ricevendo docilmente quello che Dio ci darà.

Terza Domenica di Avvento - 11 dicembre

Proposito del giorno:

Nella nostra vita terrena succedono anche dei “piccoli miracoli quotidiani”. Dio ci parla attraverso le cose semplici, attraverso il sorriso di un bambino oppure attraverso il consiglio di un anziano. Bisogna solo aprire gli occhi per vedere questi miracoli. Vi invito, oggi, a meditare sull’ “miracolo” più recente che Gesù ha compiuto nella vostra vita. Di che cosa volete ringraziarlo oggi?

Sabato - 10 dicembre

Proposito del giorno:

Meditiamo, oggi, sulla storia del profeta Elia, leggendo magari qualche passaggio della Bibbia che parla di lui. Seguiamo la storia della sua vocazione. Scopriamo i segni che Dio ha dato al mondo attraverso la missione di questo grande profeta.

Venerdì - 9 dicembre

Proposito del giorno:

Vi invito a fare un piccolo esercizio di umanità: consoliamo, con una parola o con un semplice sorriso, le persone tristi che incontreremo oggi sulla nostra strada. A volte basta così poco per ridonare la speranza agli sfiduciati.

Immacolata Concezione della Vergine Maria - 8 dicembre

Proposito del giorno:

Oggi, nella festa della nostra Madre Celeste, vi invito a partecipare alla santa Messa. Alla fine della Messa facciamo una preghiera, anche spontanea, di affidamento filiale a Maria.

Mercoledì - 7 dicembre

Proposito del giorno:

Vi invito, oggi, a fare una lista – una lista delle “fatiche” quotidiane. Elenchiamo ciò che più ci stanca, che ci ruba le forze fisiche e spirituali. Ciò che ci fa perdere la pazienza e la pace interiore. Dopo aver fatto la lista, offriamo ognuno di questi problemi a Gesù nella preghiera. Che sia il Signore a sostituire i nostri affaticamenti con la sua gioia e la sua dolcezza.

Martedì - 6 dicembre

Proposito del giorno:

Oggi permettiamo a Dio di trovarci: andiamo davanti a Lui, nascosto nel Santissimo Sacramento, ed offriamogli un’ora della nostra vita quotidiana, adorandolo e ringraziandolo per la Sua grande Misericordia.

Lunedì - 5 dicembre

Proposito del giorno:

Il proposito di oggi è impegnativo. Ognuno di noi ha sperimentato l’aiuto di qualcuno nei momenti difficili della vita. Oggi vi invito ad essere fratello ed amico di coloro che cercano la giusta strada nella vita. A volte basta una parola piena di amore o un piccolo gesto di bontà per dirigere qualcuno verso la giusta via.

Seconda Domenica di Avvento

Proposito del giorno:

Il mio consiglio oggi, per ognuno di voi ma anche per me, è di fare la santa Confessione dopo un dettagliato esame di coscienza. Solo la grazia del Sacramento ci riporterà la gioia nel cuore e ci libererà dal laccio del male.

Sabato - 2 dicembre

Proposito del giorno:

Vi propongo, oggi, di fare un piccolo esercizio di bontà: doniamo gratuitamente qualcosa a qualcuno, senza aspettare niente in cambio.

Venerdì - 2 dicembre

Proposito del giorno:

Vi invito, oggi, a fermarvi per almeno 5 minuti dalla frenesia della vita quotidiana, e a cercare dentro il cuore la causa della cecità che ci impedisce di vedere Gesù. Solo offrendo al Signore le nostre debolezze possiamo essere riempiti dalla luce della Sua grazia.

Giovedì - 1 dicembre

Proposito del giorno:

Vi invito a riflettere su tutto ciò che nella nostra vita abbiamo costruito sulla sabbia. Facciamo oggi lo sforzo di cominciare a fondare le nostre scelte sulla roccia che si chiama Gesù.

Mercoledì - 30 novembre - Sant'Andrea

Proposito del giorno:

Oggi facciamo un piccolo esercizio: di sera, proviamo a contare quante volte, durante la giornata, ci siamo fermati per sentire la chiamata di Gesù.
Potrebbe succedere che Gesù ci stia chiamando con la voce di un anziano che chiede il nostro aiuto, oppure con la risata di un bambino che incontriamo oggi sulla nostra strada…
Ci vuole così poco per vederLo!

Martedì - 29 novembre

Proposito del giorno:

Alla sera, prima di andare a dormire, riflettete quante volte durante il giorno avete chiesto consiglio a Gesù su ciò che volevate realizzare.

Lunedì - 28 novembre

Proposito del giorno:

Vi invito oggi a fare un esercizio di misericordia verso il prossimo: consolate una persona che vive nella disperazione.

Prima Domenica di Avvento

Proposito del giorno:

Vi invito oggi a fare il proposito da raggiungere in questo Avvento. Potrebbe essere il proposito di fermarsi almeno 5 minuti quotidianamente per riflettere ai segni che il Salvatore pone sul vostro cammino, oppure una preghiera da recitare ogni giorno prima di andare a dormire per preparare bene il cuore alla venuta del Salvatore. Potrebbe essere anche una piccola rinuncia di ciò che assorbe troppo tempo e non vi permette di essere più vicini ai vostri cari. Ognuno deve guardare dentro il proprio cuore e scegliere di stare più vicino a Dio in questo Avvento. Buon cammino di Avvento!

Se state ancora cercando un libretto che vi accompagni nel cammino di Avvento ecco la nostra proposta:

epub e kindle

ebook-avvento-2016