ISBN 978-88-8424-397-3

Autore: don Carlo Travaglino

Pagine: 96

Disponibile anche in formato digitale (epub e kindle)

 5,00

Una meditazione sul tema della morte alla luce della fede e della risurrezione di Cristo. Con la sua risurrezione la morte diventa un passaggio per la rinascita. Così possiamo sentire la vicinanza dei nostri morti anche se non sono più visibilmente con noi; sentirli così perché essi continuano ad essere vivi.

Il pensiero della morte è uno degli argomenti che vengono abitualmente taciuti. Turba, paralizza, fa paura. E allora si cerca di esorcizzarlo, di nasconderlo, di non parlarne. Cancellare la morte dal panorama della nostra esistenza significa eliminare un elemento fondamentale per comprendere chi siamo, dove andiamo, e orientare così in maniera sensata le nostre scelte. Questo piccolo libretto vuole rispondere alla grande domanda su come interrogarsi e riflettere serenamente su questo importante evento che ci coinvolge tutti.

Con numerose citazioni di scrittori, filosofi, poeti, teologi e mistici l’autore ci guida nel difficile cammino di affidarci a quanto Cristo ci ha rivelato con le sue parole, le sue opere e la sua stessa vita a riguardo del’ultimo passaggio terreno, non una definitiva scomparsa come può sembrare alla nostra percezione sensibile ma un passaggio ad una dimensione più piena e definitiva di vita.

Peso 87 g
Dimensioni 11 x 16.8 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Morire per nascere”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *